+39 0543 370688

15

Mar, 2019

ROTTAMAZIONE – TER E STRALCIO CARTELLE ESATTORIALI: la “PACE FISCALE”

By: | Tags: | Comments: 0

Oggi parleremo dello Stralcio delle Cartelle esattoriali, detta anche Pace fiscale. Di cosa di tratta? Con la legge di bilancio per l’anno 2019 è stata prevista la misura del saldo e stralcio per i contribuenti in difficoltà economica, che possono sanare la loro posizione con il fisco italiano,  pagando il proprio debito in base alla propria capacità contributiva ed ottenere così il saldo e stralcio dei debiti con il condono interessi, sanzioni e quota capitale. A chi spetta? Ai contribuenti in difficoltà economica, determinata in base all’ISEE, per cui per […]

READ MORE

15

Mar, 2019

REGIME FORFETTARIO 2019, tutto quello che c’è da sapere

By: | Tags: | Comments: 0

Oggi parleremo dell’unico regime agevolato esistente per le partite IVA, e di seguito analizzeremo punto per punto requisiti e novità. Chi può rientrare nei forfettari ? – Requisiti di accesso- Solo le persone fisiche che intendono aprire una nuova attività imprenditoriale o professionale oppure titolari di partita IVA che nel 2018 NON hanno incassato più di € 65.000 di ricavi e compensi. Non può applicare il regime forfettario chi svolge attività tramite una società. Soggetti esclusi: le persone fisiche che si avvalgono di regimi speciali IVA (esempio, tabaccherie, edicole ); i […]

READ MORE

14

Mar, 2019

SALDO IVA 2019: cos’è e come funziona?

By: | Tags: , | Comments: 0

Il saldo IVA 2019 è quell’importo risultante dalla dichiarazione Iva 2019 anno 2018 che i titolari di Partita IVA obbligati, devono versare per essere in regola con l’imposta sul valore aggiunto. E’ importante però ricordare che il versamento del saldo IVA entro il 16 marzo 2019, che deve essere effettuato sia dai contribuenti con IVA trimestrale che mensile, va fatto solo se il rigo VL38 della dichiarazione IVA 2019 risulta pari o superiore a 10,33 euro, ossia, a 10,00 euro per effetto degli arrotondamenti effettuati in dichiarazione. Inoltre, sebbene la […]

READ MORE

10

Gen, 2018

Ridotti i termini per la detrazione IVA delle fatture d’acquisto, ecco cosa fare…

By: | Tags: , , | Comments: 0

  Il D.L. n. 50/2017 (c.d. “manovra correttiva 2017”),  pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 95 del 24 aprile 2017 e contestualmente entrato in vigore ha introdotto un’importate novità per quanto riguarda la detrazione dell’IVA sugli acquisti. La manovra ha rivisto i termini per esercitare il diritto di detrazione dell’IVA: modificando l’art. 19, comma 1 del DPR 633/72 si prevede che la detrazione dell’imposta relativa ai beni e servizi acquistati o importati sorga nel momento in cui l’imposta diviene esigibile ed è esercitato entro l’invio  della dichiarazione relativa all’anno in cui […]

READ MORE

24

Ott, 2017

ROTTAMAZIONE BIS

By: | Tags: , , | Comments: 0

Gentili Clienti, desideriamo informarvi che, con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio 2018, è entrata definitivamente in vigore la “seconda edizione” della definizione agevolata delle cartelle esattoriali (c.d. ROTTAMAZIONE BIS). Chi aderisce alla definizione agevolata pagherà l’importo delle cartelle senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. La rottamazione riguarda i ruoli affidati all’Agente della riscossione dal 1 gennaio al 30 settembre 2017. Non è dunque possibile presentare una domanda di definizione agevolata per ruoli affidati prima del 2017. Oltre ai soggetti che presenteranno per la prima volta la […]

READ MORE

18

Set, 2017

SPLIT PAYMENT, ECCO COSA CAMBIA

By: | Tags: | Comments: 0

Desideriamo informarVi circa le novità introdotte dal decreto del 27 giugno 2017, con il quale il Ministro dell’Economia e delle Finanze ha fissato le modalità di attuazione delle disposizioni contenute nella manovra correttiva in materia di split payment, applicabili dalle operazioni per le quali è emessa fattura a partire dallo scorso 1°luglio 2017. Brevemente Vi ricordiamo che lo split payment è quel meccanismo di applicazione dell’IVA in base al quale: – il cedente venditore o prestatore del servizio emette fattura con l’annotazione “scissione dei pagamenti”;  – il cessionario acquirente versa […]

READ MORE

16

Set, 2015

Regime dei Minimi al 5%: proroga 2015

By: | Tags: | Comments: 0

Le Partita IVA con avvio attività a inizio 2015 avevano applicato il regime ordinario perché non in possesso dei requisiti per rientrate nel nuovo Regime dei Minimi (regime forfettario con aliquota al 15%) e ritenendo non più applicabile il vecchio regime forfettario agevolato di vantaggio (al 5%), riformato dalla Legge di Stabilità 2015. Successivamente, il Milleproroghe (in vigore dal 1° marzo 2015) ha esteso all’intero 2015 la possibilità di scegliere il vecchio Regime dei Minimi al 5% (articolo 10, comma 12-undecies, del decreto 192 del 2014, convertito, con modificazioni, dalla Legge 11/2015), riservato […]

READ MORE